Baia fu il centro del riposo e del piacere dell’aristocrazia romana. Qui soggiornarono molti imperatori tra lussuose ville e impianti termali. Reperti archeologici di estremo valore sono oggi conservati nel Museo Archeologico dei Campi Flegrei e nel Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

L'itinerario

Museo archeologico dei Campi Flegrei

Nel Museo Archeologico dei Campi Flegrei sono esposti reperti di straordinario valore provenienti da Cuma, Pozzuoli, Baia e Miseno.
Il museo è ospitato nel castello aragonese di Baia, fortezza costruita in difesa dagli attacchi delle truppe di Carlo VIII. Dalle terrazze del monumento si può ammirare uno degli scenari naturali più affascinanti del golfo di Pozzuoli, con vista sul Vesuvio e sulle isole di Capri e di Ischia.

Informazioni

La visita didattica è preceduta da una lezione propedeutica di circa 50 minuti per massimo 2 classi.
L'attività si svolge presso la scuola con l'ausilio della LIM.
La visita presso il Museo Archeologico dei Campi Flegrei ha una durata di circa 3 ore.
La pianificazione della lezione e della visita sarà concordata con i referenti scolastici.

Servizi inclusi

  guida
  Lezione propedeutica

caricamento in corso...

Questo sito, per offrirti i servizi, utilizza cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per utilizzare i servizi è necessario che acconsenti all'utilizzo.